SI RIPARTE!!

1 settembre 2012 alle 2:55 pm | Pubblicato su corsi di formazione, Genitorialità, Gravidanza | 1 commento
Tag: , , , , ,

Care Mamme, Papà, Amiche e Amici tutti,

come state? Per noi mamme del GAAM è stato più difficile del solito trovarci e organizzare il programma degli incontri, contattare possibili relatori nei tempi che sarebbero necessari, ecc. Inoltre alcune delle nostre sedi “storiche” non sono disponibili… Ma dopo aver fatto il conto di quello che non abbiamo, abbiamo constatato anche di avere delle risorse che non avevamo mai sfruttato appieno, un po’ per abitudine, un po’ perché “il solito” rassicura…

I cambiamenti però sono l’essenza della vita, e così… eccoci pronte!

Intanto un’ottima notizia per le future mamme: ha riaperto il reparto di maternità del nostro ospedale! Leggiamo e incolliamo da Facebook:

Buon giorno care mamme e papà, come state?

Noi alla grande, infatti vi scriviamo per avvisarvi che SIAMO TORNATI A “CASA”!!

Ebbene sì, dal 29/8 abbiamo riaperto il nostro reparto di Ostetricia sempre all’Ospedale di Carpi ma al primo piano (dove prima c’era il reparto di Neurologia) come sistemazione provvisoria in attesa di tornare al quarto piano.

Abbiamo comunque cercato di rendere l’ambiente il più confortevole ed adeguato possibile alle esigenze di chi, come voi, si prepara a mettere al mondo una nuova e bellissima creatura.

Le sale parto sono due e sempre “singole” e la degenza in camere doppie con bagno per un post partum più confortevole.

Noi, dal canto nostro, continueremo ad offrirvi tutto il sostegno e l’impegno di sempre.

Al primo piano sono perciò attivi tutti i nostri ambulatori ovvero quello di ecografia e diagnosi prenatale, quello della gravidanza a termine e quello di ginecologia e nel nuovo reparto, l’ambulatorio di pronto soccorso, l’attività di sala parto e di degenza.

Al reparto si può accedere dall’ingresso in via Molinari o dal Pronto Soccorso mentre per gli ambulatori solo dal Pronto Soccorso.

Per ulteriori informazioni potete contattarci al numero di telefono 059 659545.

A questo punto non ci rimane che salutarvi….VI ASPETTIAMO!!!

Ah! Mi raccomando… PASSATE PAROLA!!!

Le Ostetriche di Carpi

Ed ora, ecco i prossimi appuntamenti per voi:

  • Martedì 18 settembre, ore 18.30, al Centro Studi Yoga Narayana (via Vivaldi, 4):

LA DANZA DEL PANCIONE. La “danza del ventre” da espressione della femminilità in movimento ad aiuto concreto per il parto. Movimenti di danza orientale per gestanti dal 5° mese in su con esercizi su piedi, gambe, bacino, braccia e respiro, perché tutto il corpo possa seguire la musica della vita che nasce. Si consiglia un abbigliamento comodo.

Conduce Serena Maccaferri, operatrice olistica e ballerina de Le Luci del Deserto. Prenotarsi entro il 15/09 al 370-3052341

  • Sabato 6 ottobre, ore 8.30-18.30, Casa del Volontariato (via Peruzzi, 22):

In occasione della SETTIMANA MONDIALE PER L’ALLATTAMENTO MATERNO
CORSO INFORMATIVO SULL’ALLATTAMENTO AL SENO: perché anche tu puoi allattare. Rivolto alle neo e future mamme – sono invitati anche papà, nonni, amiche e chiunque sia interessato all’argomento per sostenere la mamma nell’allattamento. Il programma sarà a breve sul sito.
Comunicare la propria presenza al 370-3052341 entro il 2/10

Annunci

Tuteliamo il futuro dei nostri figli proteggendo l’ambiente, a partire dal latte materno!

20 marzo 2012 alle 7:17 pm | Pubblicato su Appelli/Petizioni | Lascia un commento
Tag: , ,

Il GAAM aderisce alla 

e invita tutti, mamme e papà,nonni, operatori sanitari,
ad aderire con la propria firma personale alla Campagna.

Riportiamo di seguito il Comunicato Stampa che ha fatto seguito alla conferenza stampa di lancio della Campagna:

COMUNICATO STAMPA Roma 20 marzo 2012

Con preghiera di pubblicazione e massima diffusione

Tuteliamo il futuro dei nostri figli proteggendo l’ambiente, a partire dal latte materno!

Con la lettura del messaggio augurale del Presidente della Repubblica, con i saluti dei Presidenti di Senato e Camera ed in presenza di un folto  pubblico di politici, giornalisti e cittadini giunti da ogni parte d’Italia, è stata lanciata a Roma il 19 marzo nella sala stampa della Camera, la “Campagna Nazionale per la difesa del latte materno dai contaminanti ambientali” www.difesalattematerno.wordpress.com

Il Latte Materno è un Bene Comune di inestimabile valore, nutrimento insostituibile per la salute ed il benessere di tutti i bambini, ma è oggi purtroppo minacciato, al pari di altri Beni Comuni, dal profitto e dall’inquinamento. Le sostanze inquinanti si diffondono infatti nell’aria, nel suolo e nell’acqua, entrano nella catena alimentare, si ritrovano nei nostri corpi ed in particolare i Contaminanti Organici Persistenti (POP) fra cui diossine, PCB, pesticidi ecc. si depositano nei tessuti adiposi. Queste sostanze sono in grado di danneggiare la nostra salute, le cellule germinali, ma soprattutto l’embrione ed il feto durante la vita intrauterina e si ritrovano anche nel latte materno che diventa quindi un importante “indicatore” della salubrità dell’ambiente.

Il biomonitoraggio del latte materno viene raccomandato dalla OMS ed eseguito in modo sistematico da decenni in moltissimi paesi europei; ma non purtroppo in Italia dove le indagini sporadicamente eseguite mostrano livelli superiori a quanto si riscontra in altre nazioni.

Le associazioni promotrici la Campagna ricordano che gli studi scientifici dimostrano che i bambini non allattati al seno, oltre ad essere più soggetti a malattie a malattie acute e croniche, se la cavano peggio anche in caso di ambiente inquinato in quanto il latte materno mantiene – pur in presenza di contaminanti – tutte le sue virtù benefiche. L’allattamento va pertanto in ogni modo promosso ed incentivato in quanto rappresenta un vero “antidoto” alla esposizione agli agenti tossici, ma da questi va ovviamente preservato e difeso nel modo più efficace possibile.

Le richieste della campagna sono molto specifiche e concrete: l’istituzione di un biomonitoraggio, la ratifica della Convenzione di Stoccolma (che ha come obiettivo la difesa della salute umana dai POP e che l’Italia, unico paese in Europa, pur avendola sottoscritta non ha ancora ratificato), la messa al bando di pratiche inquinanti ed assolutamente evitabili come l’incenerimento di rifiuti e biomasse, l’istituzione di controlli più stringenti per gli impianti in essere e la approvazione di un marchio “dioxin free” per gli alimenti.

Le associazioni promotrici della Campagna, pur molto diverse fra loro, sono accomunate dalla ferma volontà di salvaguardare la salute dei bambini italiani in cui si riscontrano crescenti segnali d’allarme: aumento di disfunzioni ormonali, diabete, malattie auto-immuni, disturbi dell’apprendimento e soprattutto una incidenza di cancro nettamente maggiore rispetto agli altri paesi europei, nonchè una progressiva diminuzione della speranza di vita come indicano i dati eurostat.

I Promotori della Campagna intendono in primo luogo informare tutti i cittadini e sensibilizzare politici e istituzioni su problematiche di tale rilievo, chiedono a gran voce che il buon senso prevalga e che si passi finalmente dalle parole ai fatti per salvaguardare, attraverso la tutela del Latte Materno, il diritto dell’infanzia ad una Vita di salute e di pieno benessere .

Le portavoci della Campagna: Paola Negri e Patrizia Gentilini cell. 3405995091

per contatti: difesalattematerno@gmail.com, patrizia.gentilini@villapacinotti.it, pachiti@gmail.com

ISDE Italia – Associazione Medici per l’AmbienteIBFAN ItaliaMAMI – Movimento Allattamento Materno ItalianoMinerva Pelti Onlus – Associazione di genitori di bambini oncologici per la Prevenzione e Lotta ai Tumori InfantiliPeaceLink – telematica per la paceACP – Associazione Culturale PediatriANDRIA Associazione ScientificaGaaF – Gruppo Allattando a FaenzaMamme per la Salute e l’Ambiente Onlus – Venafro

25 febbraio: CORSO INFORMATIVO SULL’ALLATTAMENTO AL SENO

17 febbraio 2012 alle 6:02 am | Pubblicato su Allattamento al Seno, corsi di formazione | 1 commento
Tag:

QUANDO?

Sabato 25 febbraio, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 16.30

DOVE?

A Carpi, in Sala Duomo – via Duomo, 2 (di fianco alla Cattedrale, in piazza Martiri – a due passi dal parcheggio delle Poste in piazzale della Meridiana)

COSA?

Un corso informativo, con il seguente programma:

  • ore 8.30: iscrizione, presentazione del corso e dei materiali, aspettative e obiettivi
  • ore 9.00: fisiologia della lattazione – posizioni e attacco, le chiavi del successo
  • ore 10.20: contatto pelle-a-pelle, biological nurturing
  • ore 11.00: piccolo break
  • ore 11.20: come sapere se il bambino assume abbastanza latte – gestione pratica quotidiana dell’allattamento
  • ore 12.15: conclusione prima parte, domande
  • ore 12.30: pausa pranzo (ognuno si organizza per sé – non è possibile mangiare all’interno della Sala)
  • ore 14.00: ripresa dei contenuti del mattino, “cosa serve per allattare?”
  • ore 14.30: la montata lattea – inconvenienti (ingorgo, mastite, ragadi, dolore ai capezzoli): prevenzione e cura
  • ore 15.30: spremitura, conservazione e somministrazione del latte materno
  • ore 16.00: conclusione, domande, ripresa aspettative e obiettivi

CHI?

Il corso è tenuto dalle mamme del GAAM ed è rivolto alle future o neo mamme (meglio ancora se accompagnate dai loro compagni, dalle nonne o da chi è molto vicino alla coppia che avrà/ha il bambino), e a tutti coloro che sono in contatto con le mamme e desiderano saperne di più sull’argomento.

COME?

Il corso si svolgerà con lezioni frontali, discussioni di gruppo, uso di video didattici; verrà consegnata una dispensa con i contenuti svolti (per la quale chiederemo un piccolo contributo).

Per la preparazione dei materiali chiediamo di iscriversi entro mercoledì 22 mandando una mail ad annalisa.gaam@gmail.com oppure un sms al 331-1356534

PERCHÉ?

Perché la cultura che ci circonda è una “cultura del biberon” e spesso l’informazione su cosa è vero e cosa è falso riguardo l’allattamento al seno fa la differenza nel riuscire ad allattare secondo i propri desideri. Perché anche chi circonda la mamma può sostenerla od ostacolarla secondo le informazioni che possiede. Perché nel momento del dubbio o del bisogno le mamme sappiano già che la maggior parte dei problemi è risolvibile e soprattutto sappiano a chi rivolgersi per trovare sostegno e aiuto.

Buon 2012! … reloaded

22 gennaio 2012 alle 6:37 pm | Pubblicato su Genitorialità | Lascia un commento
Tag: , , , , ,

Carissimi Mamme e Papà,

vi riproponiamo il messaggio di qualche giorno fa… “reloaded”, cioè ricaricato e aggiornato, per darvi qualche data sul programma degli incontri del GAAM (il volantino con tutte le date fino a giugno sta per essere ultimato), e qualche invito tra le proposte di altre associazioni o istituzioni, nel caso ci sia qualcosa che vi “ispira” per arricchirsi come persone e come genitori!

  • La nostra Stefania terrà un corso sull’uso della fascia sabato 28 gennaio. È necessario prenotarsi telefonando a Stefania (059-654674), che vi darà i dettagli sull’orario e il luogo. Per il corso chiediamo un modesto contributo.
  • Il Centro per le Famiglie organizza cicli di due incontri su due momenti molto importanti nel primo anno di vita: “Dal latte in poi. Incontri per accompagnare le mamme durante lo svezzamento e il ritorno al lavoro”. Il prossimo ciclo, tenuto da una psicologa e da un’ostetrica, si terrà il 30 gennaio e il 6 febbraio. Gli incontri sono gratuiti ma è necessario iscriversi chiamando il Centro per le Famiglie, tel. 059-649272. Dettagli qui.
  • Gli altri gruppi di mamme della provincia di Modena stanno come noi programmando un calendario di incontri. Date un’occhiata sul calendario della Rete modenese dei gruppi di sostegno a quello che è già fissato, per informarvi sui temi che più vi interessano, ad esempio: sabato 4 febbraio il pediatra Lucio Piermarini, autore di libri tra cui “Io mi svezzo da solo” e “Sotto il camice niente?” sarà a Casinalbo per un incontro dal tema “Il neonato, protagonista competente e consapevole?” (scarica qui il volantino)
  • Il Centro per le Famiglie organizza lo Spazio Mamme ogni martedì mattina alle 9.30 presso il Centro Giochi Scubidù, e altre iniziative consultabili nella sua pagina su CarpiDiem. Alcuni incontri sono a tema, quello del 7 febbraio è “Carezze e Coccole”, qui il volantino.
  • Le mamme e i papà ancora in attesa non possono perdere l’appuntamento con Essere_VOCE! Il prossimo è giovedì 16 febbraio, prenotarsi al 338/4265167.
  • Vi anticipiamo che sabato 25 febbraio il GAAM terrà un’intera giornata di CORSO INFORMATIVO SULL’ALLATTAMENTO AL SENO rivolto a tutti i futuri e neo genitori, e a chiunque sia interessato: un modo per prevenire e risolvere dubbi e problemi con l’allattamento. A breve orari e argomenti del corso.
  • La nostra amica Lella Luppi sta raccogliendo le adesioni per i corsi di massaggio ai bambini 0-1 anno, sia a Carpi che a Novellara. Imparare a massaggiare il proprio bambino è un modo per conoscerlo meglio, per fargli sentire il nostro amore, per riuscire a calmarlo e identificare meglio i suoi bisogni. Ed è molto piacevole sia per lui che per noi genitori! Contattate Lella (3389240778) per maggiori informazioni. Qui il suo volantino.
  • Ci sono inoltre associazioni culturali come Sorgente di Vita e Maylea che propongono percorsi di benessere psico-fisico, anche per genitori. Può essere interessante contattarle per conoscere il loro programma e per ricevere le loro newsletter. Ad esempio un percorso a Carpi per neo-mamme con la Counsellor e Coach dott.ssa Anna Zippa è “I pesci non chiudono gli occhi”: date e informazioni su questo volantino!

A presto! Le mamme del GAAM

Buon 2012!

12 gennaio 2012 alle 8:45 am | Pubblicato su Genitorialità | Lascia un commento
Tag: , , , , ,

Carissimi Mamme e Papà,

durante le vacanze di Natale ci siamo dedicate al nuovo programma degli incontri, che uscirà a giorni. Vi anticipiamo che parleremo di allattamento (ovviamente!) ma anche di pannolini lavabili, massaggio infantile, uso della fascia, sonno, svezzamento (o meglio: introduzione di alimenti complementari al latte). Portate solo un altro po’ di pazienza!

Intanto, per iniziare bene un anno che da tanti punti di vista si preannuncia “in salita”, vi suggeriamo di dotarvi di qualche strumento in più per affrontare al meglio la nostra vita di genitori. Quello che siamo e sappiamo, infatti, nessuna manovra finanziaria può portarcelo via; spesso alcune informazioni, abilità acquisite o relazioni sono quelle che ci consentono di stare bene “a costo zero”, di fare emergere quelle risorse interiori che ci aiutano a trovare poi le risorse esterne di cui abbiamo bisogno.

  • Gli altri gruppi di mamme della provincia di Modena stanno come noi programmando un calendario di incontri. Date un’occhiata sul calendario della Rete modenese dei gruppi di sostegno a quello che è già fissato, per informarvi sui temi che più vi interessano.
  • Le mamme e i papà ancora in attesa non possono perdere l’appuntamento con Essere_VOCE!
  • La nostra amica Lella Luppi sta raccogliendo le adesioni per i corsi di massaggio ai bambini 0-1 anno, sia a Carpi che a Novellara. Imparare a massaggiare il proprio bambino è un modo per conoscerlo meglio, per fargli sentire il nostro amore, per riuscire a calmarlo e identificare meglio i suoi bisogni. Ed è molto piacevole sia per lui che per noi genitori! Contattate Lella (3389240778) per maggiori informazioni. Qui il suo volantino.
  • Il Centro per le Famiglie organizza lo Spazio Mamme ogni martedì mattina alle 9.30 presso il Centro Giochi Scubidù, e altre iniziative consultabili nella sua pagina su CarpiDiem.
  • Ci sono inoltre associazioni culturali come Sorgente di Vita e Maylea che propongono percorsi di benessere psico-fisico, anche per genitori. Può essere interessante contattarle per conoscere il loro programma e per ricevere le loro newsletter.

BUON 2012 e a presto!

Alimentazione dei nostri bambini: decidiamo NOI!

17 dicembre 2011 alle 4:50 pm | Pubblicato su Appelli/Petizioni, Svezzamento | Lascia un commento
Tag: , ,

Care Mamme, cari Papà,

vi proponiamo di aderire a questa campagna di BabyConsumers e IBFAN Italia, che vuole rispondere alle polemiche dei giorni scorsi* fra Plasmon e Barilla e la presa di posizione della FIMP a sostegno del baby food.

Si tratta di inviare la cartolina qui sopra alla Plasmon, alla FIMP (Federazione Italiana Medici Pediatri) e al Ministero della Salute, chiedendo informazioni coerenti e indipendenti da interessi commerciali e limiti di legge dei contaminanti alimentari più rigorosi per tutti i cibi. Qui le istruzioni e il testo della cartolina.

Ricordiamo che per la nostra zona esiste una mappa della spesa sostenibile (dal punto di vista dell’ambiente ma soprattutto della salute!), nonché la possibilità di aderire a Gruppi d’Acquisto Solidali quali il GAS La Festa.

MANDA UNA CARTOLINA ANCHE TU!

*Questi i comunicati a cui facciamo riferimento:

P.s… a proposito di alimentazione sostenibile… lo so che sono in ritardo, ma vi prometto entro poco le slides dell’incontro del settembre scorso!

Annalisa

Programma incontri novembre-dicembre 2011

5 novembre 2011 alle 12:30 am | Pubblicato su Genitorialità, HELP! Numeri di telefono, materiali informativi, Pannolini Lavabili, SIDS, Sonno | Lascia un commento
Tag: , , ,

Care Mamme,

qui potete scaricare il PDF del volantino con gli incontri di novembre e dicembre:

 

sabato 12 novembre, ore 10.00, Casa del Volontariato:

Da mamma a mamma. Sostegno all’allattamento materno
Comunicare la propria presenza al 331-1356534

  giovedì 17 novembre, ore 16.30, Biblioteca Il Falco Magico: Essere_VOCE. Incontri per mamme e papà in attesa per scoprire la bellezza e l’utilità del racconto e della voce prima della nascita.Prenotarsi al 338-4265167
 

mercoledì 23 novembre, ore 17.00, in Sala Duomo:

Pannolini lavabili. Per una scelta consapevole, a vantaggio del bambino, dell’ambiente e del risparmio – ne parliamo con Elena Zuffolini, mamma del G.A.A.M. e del gruppo “Non solo ciripà”.
Comunicare la propria presenza al 331-1356534

 

giovedì 1 dicembre, ore 17.00, Casa del Volontariato:

Da mamma a mamma. Sostegno all’allattamento materno
Comunicare la propria presenza al 331-1356534

 

mercoledì 14 dicembre, ore 20.30, in Sala Duomo:

Ninna-i, ninna-o… questo bimbo a chi lo do?? Il sonno dei nostri bambini (e il nostro): metodi, bisogni, scienza e falsi miti…
Comunicare la propria presenza al 331-1356534

 

giovedì 15 dicembre, ore 16.30, Biblioteca Il Falco Magico:

Essere_VOCE. Incontri per mamme e papà in attesa per scoprire la bellezza e l’utilità del racconto e della voce prima della nascita.
Prenotarsi al 338-4265167

8 ottobre: corso informativo sull’allattamento

2 ottobre 2011 alle 1:18 pm | Pubblicato su corsi di formazione | Lascia un commento
Tag:

Vi ricordiamo che sabato 8 ottobre in Sala Duomo (via Duomo, 2 a Carpi) organizziamo un

CORSO INFORMATIVO
SULL’ALLATTAMENTO MATERNO

Questo il programma di massima:

  • dalle ore 8.30: accoglienza, consegna dei materiali
  • ore 9.00: presentazione del corso e dei partecipanti, obiettivi e aspettative
  • ore 9.30: fisiologia della lattazione – posizione e attacco – biological nurturing
  • ore 11.10: break
  • ore 11.30: come sapere se il bambino assume abbastanza latte – gestione quotidiana dell’allattamento – produrre più latte
  • ore 12.40 circa: conclusione I parte – pausa pranzo*
  • ore 14.00: la montata lattea – prevenire e riconoscere inconvenienti quali ingorgo, mastite, ragadi, dolore ai capezzoli
  • ore 15.00: spremitura, conservazione e somministrazione del latte materno
  • ore 16.00: spazio per domande e conclusione, prevista per le ore 16.40 circa

Il corso è tenuto da mamme dell’associazione, che hanno partecipato a più eventi formativi ma che non sono formatrici, quindi non verranno rilasciati attestati: la giornata ha scopo informativo e non formativo.

Il corso è gratuito, si richiede un piccolo contributo a chi desidera i materiali del corso (non obbligatori).

Sono invitati: mamme e papà in attesa con persone a loro vicine (futuri nonni/zii, amici…), neomamme e neopapà e tutti coloro che sono interessati a saperne di più sull’argomento.

L’iscrizione va effettuata entro il martedì 4 o via mail (annalisa.gaam@gmail.com) o via telefono/sms al 331-1356534 lasciando il proprio nome e cognome e un riferimento telefonico per essere richiamati in caso di necessità. Iscrizioni successive al 4/10 sono possibili, ma non si garantisce la disponibilità dei materiali.

* per il pranzo la Sala sarà chiusa, ogni partecipante è invitato ad organizzarsi per conto proprio. Si raccomanda la puntualità per la II parte.

7 maggio: festeggiamo insieme la mamma!

1 maggio 2011 alle 3:00 pm | Pubblicato su Allattamento al Seno, materiali informativi | Lascia un commento
Tag: , , , , , ,

Anche quest’anno il Ministero della Salute lancia l’iniziativa di promozione dell’allattamento al seno “Il latte della mamma non si scorda mai”. Un camper attrezzato visiterà alcune città della Puglia e della Calabria e sosterà presso alcuni punti nascita romani tra il 9 maggio e il 12 giugno.

La nostra associazione ha organizzato una giornata interamente dedicata all’allattamento e alla maternità: sabato 7 maggio in Sala Duomo saremo a vostra disposizione sia per consulenze individuali, sia con un programma di informazioni per le future e neo mamme, dalle 9 alle 18.30. Cliccando sull’immagine qui a fianco potete vedere il volantino con il programma dell’iniziativa.

◊ ore 9.00: Posizione, attacco, pazienza e sostegno: le informazioni chiave per l’avvio dell’allattamento. A cura delle mamme del G.A.A.M.

◊ ore 10.15: Aiuto, ho poco latte! Aiuto, ho male al seno! Cosa fare per risolvere i più comuni problemi e non rinunciare ad allattare. A cura delle mamme del G.A.A.M.

◊ dalle 11.00 alle 12.00 Margherita Guidetti del gruppo Non Solo Ciripà sarà disponibile nella saletta a mostrare pannolini lavabili e a illustrarne tipologie e uso

◊ ore 11.30: Per quanto tempo allattare? Allattamento e ritorno al lavoro. Allattamento e “pappe”. Allattamento di giorno e… di notte. A cura delle mamme del G.A.A.M.

◊ pausa pranzo (chiusura della sala dalle 12.30 alle 14.00 circa)

◊ ore 14.30: Tutte le mamme hanno il latte. Con un po’ di aiuto tutte le mamme possono allattare. Allattando si cresce insieme: gli elementi informativi della campagna ministeriale spiegati da Andrea Bergomi, pediatra di base a Soliera, con l’aiuto e la testimonianza di Giulia, Silvia e Ada, mamme.

◊ ore 16.30: Il ‘tocco’ come carezza consapevole. Attraverso la relazione corporea, il sostegno alla relazione mamma-bambino. Con Lella Luppi, insegnante di nido e di massaggio infantile A.I.M.I. e Stefania Grulli, mamma dell’Associazione esperta nell’uso delle fasce

dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 possibilità di chiedere consulenze individuali alle mamme dell’Associazione

Gli incontri e le consulenze sono liberi e gratuiti, se avvisi della tua partecipazione ci organizzeremo meglio per la predisposizione dei materiali: chiama o manda un sms al 331-1356534, oppure una mail a annalisa.gaam@gmail.com

Vi aspettiamo numerose/i e… passate parola!

Piramidi alimentari per la prima infanzia: comunicato stampa

16 marzo 2011 alle 9:36 pm | Pubblicato su Attualità, Svezzamento | Lascia un commento
Tag: , ,

Pubblichiamo questo comunicato stampa, firmato dalle principali associazioni che si occupano di allattamento e salute infantile in Italia:

CHI SI NASCONDE DIETRO LE PIRAMIDI ALIMENTARI PER LA PRIMA INFANZIA?

Comunicato stampa congiunto
IBFAN Italia – MAMI – ACP – AICPAM – Baby Consumers – Il Melograno – La Leche Lague Italia – MAMI – No grazie pago io

Il 24 febbraio 2011 sono state presentate con una conferenza presso l’Università La Sapienza di Roma le cosiddette piramidi alimentari per la prima infanzia, definite “la bussola per orientare, con l’aiuto insostituibile dei pediatri, le scelte nutrizionali dei genitori per i propri bambini, nel delicato periodo del divezzamento”. Tali piramidi sono state sviluppate da alcuni nutrizionisti della stessa università – Andrea Vania e Carlo Cannella, recentemente scomparso – e saranno diffuse con il patrocinio di ECOG (European Childhood Obesità Group), SIP (Società Italiana di Pediatria), FIMP (Federazione Italiana Medici Pediatri), SINUPE (Società Italiana di Nutrizione Pediatrica), SIPPS (Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale), SIO (Società Italiana dell’Obesità) e SINU (Società Italiana di Nutrizione Umana).
Guardando con più attenzione, insospettiti dai colori e dalla grafica sin troppo ‘familiare’, non abbiamo impiegato molto a capire chi si cela dietro a tale iniziativa. Leggendo i vari comunicati stampa diffusi in questi giorni, si scopre infatti che gli indirizzi internet, ai quali si rimanda il lettore che volesse approfondire, mostrano che le due piramidi sono associate al nome di una ditta di alimenti per l’infanzia, la Mellin, che appartiene al gruppo Danone. Nel sito dedicato al progetto, in seguito ad alcune polemiche sui blog che si occupano di svezzamento, i link http://www.piramideitaliana.it/pg-af/mellin1.php e http://www.piramideitaliana.it/pg-af/mellin2.php, sono stati opportunamente sostituiti da indirizzi senza la dicitura Mellin (ma restano visibili ad esempio al seguente indirizzo: http://lifestyle.tiscali.it/salute/articoli/collaboratori/stagno/2011/02/piramide-alimentare-infanzia.html?doctor_web ).
A conferma che si tratta di un’abile, ma non abilmente velata, campagna pubblicitaria, c’è anche un comunicato diffuso da Studio Martignoni Comunicazione Integrata (MCI) visibile all’indirizzo  www.studiomartignoni.com/mellin-piramide.htm:
“Novembre 2010 – Mellin: il kit della Piramide Alimentare della Prima Infanzia. Mellin sceglie lo Studio Martignoni per sviluppare un progetto innovativo: la Piramide Alimentare della Prima Infanzia. MCI ha seguito l’ideazione e la realizzazione grafica delle due piramidi, diversificate in base alla fascia di età del bambino, e le ha utilizzate per personalizzare altrettanti block notes/ricettari, uniti in un pratico kit, distribuito ai medici pediatri di tutta Italia. L’importanza del progetto – è la prima piramide dedicata all’alimentazione infantile – è stato illustrato da Mellin tramite diversi canali e ufficialmente durante il Congresso ECOG tenutosi lo scorso novembre a Bruxelles”.

Le associazioni firmatarie del presente comunicato stampa – Ibfan Italia, ACP, AICPAM, Baby Consumers, Il Melograno, MAMI, La Leche League Italia, No grazie pago io – chiedono che venga fatta chiarezza su questa paradossale operazione commerciale:

“I genitori hanno il diritto di sapere chi si nasconde dietro al progetto delle piramidi alimentari per la prima infanzia, perché difficilmente le sponsorizzazioni sono offerte dalle aziende in maniera ‘non condizionante’: guarda caso, nel modello proposto dalle piramidi per la prima infanzia non mancano riferimenti a omogeneizzati e liofilizzati. In realtà, i cibi industriali non sono affatto indispensabili per alimentare correttamente un bambino: omogeneizzati e pappe pronte non hanno niente di più di un prodotto casalingo, anzi spesso qualcosa in meno: troppi zuccheri, sale, grassi con origine spesso non dichiarata e apporto calorico più elevato dello stesso prodotto fatto in casa. Per non parlare di un gusto standardizzato, sempre uguale a se stesso che non educa il palato dei bambini ai sapori legati alle stagioni, alla diversa qualità e maturazione dei frutti, al differente tipo di cibo che può essere proposto nella vita quotidiana.
Il contenuto stesso delle piramidi, infine, (3-4 poppate e una pappa a 5 mesi, a 7-8 mesi solo 2 poppate più due pasti) è deleterio per  l’allattamento, ed anche in contrasto con le indicazioni UNICEF che sottolineano come i bambini fino a due anni debbano fare almeno 5 pasti”.

Ibfan Italia- www.ibfanitalia.org

ACP (Associazione Culturale Pediatri)- www.acp.it

AICPAM (Associazione Italiana Consulenti Professionali in Allattamento Materno) – www.aicpam.org

Baby Consumers – www.babyconsumers.it

Il Melograno – www.melograno.org

MAMI (Movimento allattamento materno italiano) – www.mami.org

La Leche League Italia (Lega per l’allattamento materno) – www.lllitalia.org

No grazie pago io – www.nograziepagoio.it

Con viva preghiera di pubblicazione e diffusione

Il presente comunicato stampa è scaricabile in versione PDF cliccando qui

Pagina successiva »

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: