Parliamo di… CUSCINI DA ALLATTAMENTO!

28 marzo 2014 alle 4:50 pm | Pubblicato su Gravidanza | Lascia un commento
Tag:

Premessa: nei negozi, nei cataloghi delle marche che producono linee per l’infanzia, nelle riviste per future o neo mamme vengono pubblicizzati diversi articoli “per l’allattamento”. Molti sono dannosi (un esempio per tutti, i biberon: se anche vi spremete il latte, darlo con il biberon può interferire con la corretta suzione del bambino e portare alla fine dell’allattamento al seno), molti altri semplicemente inutili.

Quindi noi ribadiamo: per allattare servono la mamma e il bambino, niente altro è indispensabile!

In generale quindi non lasciatevi convincere dai negozianti che tiralatte, paracapezzoli, creme o olii “salva-seno”, ciucci o biberon particolari sono utili o addirittura indispensabili: alcuni strumenti (come un buon tiralatte, i paracapezzoli o una eventuale crema) possono servire in alcuni casi, ma lasciatevi consigliare da un professionista che si occupa di allattamento, dopo una consulenza personalizzata, come quelle che è possibile richiedere gratuitamente alle ostetriche dedicate a questo servizio nei consultori territoriali.

Rientrano tra gli articoli sempre più presenti nei negozi di puericultura anche i “cuscini per l’allattamento”. Anche questi non sono oggetti indispensabili. Se hanno determinate caratteristiche, però, possono essere comodi e utilizzabili in più modi, e quindi essere un regalo gradito per una neomamma.

Variesmall copiaIn cosa può essere utile/comodo un cuscino da allattamento?

– La principale funzione è quella di sostenere il bambino quando si attacca al seno (nella classica posizione “a culla” o in quella “a rugby”) in modo che la mamma non debba irrigidire e sforzare troppo il braccio col quale lo sostiene procurandosi contratture alle spalle o al collo. Per questa funzione il cuscino deve essere sufficientemente “sodo”: quelli fatti a biscione con dentro materiali come pallini di polistirolo cedono proprio laddove il peso è maggiore, quindi non sostengono proprio quello che dovrebbero sostenere.

– Nella posizione di allattamento da sdraiate, a letto, il cuscino può essere tenuto ad una estremità in mezzo alle gambe (utile in caso di punti, cesareo), e nella parte centrale e verso l’altra estremità essere posizionato dietro il bimbo in modo che rimanga di fronte alla mamma, pancia contro pancia con lei, per garantire un attacco efficace. Sia in questo caso che nel precedente, per queste funzioni di sostegno possono essere utilizzati altri cuscini “normali” o asciugamani arrotolati; avere un cuscino da allattamento può essere solo più comodo perché con pochi gesti la mamma se lo sistema velocemente.

cuscino_allattamento – Allacciando i lacci alle estremità, il cuscino diventa un “nido” dove tenere semisdraiato o seduto il bimbo che ancora non gattona (quindi può sostituire la più pesante e ingombrante sdraietta).

La nostra associazione produce cuscini con queste caratteristiche da anni, e per noi è una fonte di autofinanziamento, che abbiamo deciso di “rilanciare” con una nuova modalità: insieme al cuscino (che ha una fodera in cotone che si può togliere in modo da essere lavata) viene data anche una fodera di ricambio.

cuscino_allattamento_GAAM copiaIl contributo che chiediamo è allineato con quelli dei cuscini più economici che abbiamo visto in commercio, e che hanno caratteristiche simili. Ovviamente quello che cambia, se non è il prezzo o il tipo di cuscino, è che scegliendo di chiederlo al GAAM sostenete una piccola associazione di volontariato e non una grande catena di distribuzione! Quindi se pensate di regalarne o farvene regalare uno… teneteci presenti! (Per informazioni guardare il numero di Antonella nel volantino alla pagina “Incontri”).

 

Prossimi incontri in programma…

19 marzo 2014 alle 3:25 am | Pubblicato su Genitorialità, Gravidanza | Lascia un commento
Tag: , ,

Carissimi Mamme e Papà,

i nostri prossimi incontri sono rivolti soprattutto a chi è in attesa:

  • essere_voce_iconagiovedì 20 marzo alle 16.30 presso la biblioteca Il Falco Magico c’è l’incontro mensile di Essere_VOCE: ostetrica, mamma lettrice e bibliotecaria vi parleranno delle meraviglie del leggere ai propri bimbi già da quando sono nella pancia. Potrete anche sfogliare (e prendere in prestito) la ricchissima bibliografia con tanti consigli di lettura per voi e per i vostri cuccioli. L’incontro è gratuito ma è richiesta la prenotazione al numero 338-4265167.

jj

  • fdb-gestantemercoledì 26 marzo alle 20.30 presso la Casa del Volontariato la naturopata Alessandra Saltini terrà un incontro sui FIORI DI BACH: un sostegno naturale per la gravidanza, il parto e l’allattamento. Si consiglia di prenotare al 370-3052341 per avere copia dei materiali che Alessandra lascerà ai partecipanti.

Passate parola e… vi aspettiamo!!

Prepararsi al parto e all’allattamento: due appuntamenti per le future mamme

10 marzo 2014 alle 3:01 am | Pubblicato su Allattamento al Seno, Gravidanza, Parto | Lascia un commento
Tag:

Carissime/i,

vi segnaliamo queste due opportunità per prepararvi al travaglio e all’allattamento (se non siete in attesa vi chiediamo di passare parola ad amiche e conoscenti che lo sono!)

  • mercoledì 12 marzo, dalle 10 alle 11 presso NUBRA Medica – Via Pezzana, 62 – Carpi, Alessandra Saltini, naturopata, offre un’altra lezione di prova gratuita di TECNICHE DI RILASSAMENTO E RESPIRAZIONE PER DONNE IN GRAVIDANZA: per informazioni e prenotazioni chiamare NUBRA Medica, tel. 059 681198, o direttamente Alessandra, cell. 338 4284162
  • abc_blockssabato 15 marzo, dalle 9 alle 12.30 circa presso la Casa del Volontariato – viale Peruzzi, 22 – Carpi, il GAAM tiene l’incontro informativo
    ALLATTARE IN 3 MOSSE: l’ABC dell’allattamento materno. Un breve corso rivolto alle neo e future mamme – sono invitati anche papà, nonni, amiche e chiunque sia interessato, per sostenere la mamma nell’allattamento. Comunicare la propria presenza al 370-3052341 possibilmente entro il 12/03 (è possibile aggiungersi anche all’ultimo minuto, ma non garantiamo la disponibilità delle dispense del corso).

Vi aspettiamo!!

Il GAAM segnala… Rilassamento per il parto e il film “L’economia della felicità”

27 febbraio 2014 alle 3:17 pm | Pubblicato su Attualità, Gravidanza, Parto | Lascia un commento
Tag:

Cari Mamme e Papà,

vi segnaliamo questi due appuntamenti:

  • relaxionMercoledì 5 marzo dalle 10.00 alle 11.00 presso NUBRA Medica – Via Pezzana, 62 – Carpi si terrà una LEZIONE DI PROVA GRATUITA di TECNICHE DI RILASSAMENTO E RESPIRAZIONE PER DONNE IN GRAVIDANZA. Il corpo è molto più saggio della mente e da migliaia di anni sa cosa deve fare!!! Imparare a rilassarsi e a respirare per affrontare il travaglio e il parto in modo più consapevole e naturale.
    Conduce l’incontro la naturopata Alessandra Saltini.
    E’ necessaria la prenotazione. Per informazioni e prenotazioni:
    NUBRA Medica, Via Pezzana, 62 – Carpi – Tel. 059 681198; Alessandra 338 4284162
    SCARICA IL VOLANTINO
  • 116198_Speciale_ralfGiovedì 6 marzo alle ore 21 presso l’Auditorium Loria – via Rodolfo Pio, 1 – Carpi ci sarà la proiezione pubblica e gratuita del film-documentario “L’ECONOMIA DELLA FELICITÀ”.
    “Quando le persone cominciano a capire il nesso tra cambiamento climatico, instabilità economica globale e la loro personale sofferenza – stress, solitudine, depressione – allora c’è davvero la potenzialità di un movimento che cambia il mondo. Illustrando la ricchezza secondo una diversa prospettiva, il film illustra queste connessioni spesso nascoste. Portare l’economia vicino a casa non solo ci salverà dalla catastrofe ambientale ed economica, ma ci aiuterà a riscoprire quelle relazioni essenziali – sia con il mondo vivente che con i nostri simili – che danno alla nostra vita significato e gioia”.La proiezione fa parte del ciclo “Famiglie Sostenibili” e sostituisce l’incontro con la giornalista Linda Grilli che purtroppo non potrà essere presente.

Vi aspettiamo e… passate parola!!

Prossimi appuntamenti per mamme e papà!

11 novembre 2013 alle 5:26 pm | Pubblicato su Allattamento al Seno, Genitorialità, Gravidanza, Massaggio, Svezzamento | Lascia un commento
Tag:

Carissimi,

vi segnaliamo questi incontri che pensiamo siano di interesse per voi:

  • sabato 16 novembre alle ore 15.00 presso lo Spazio Giovani Casò (alla Casa nel Parco) in via Fazzano 9 a CORREGGIO ci sarà un incontro dal titolo “Bebè a costo zero. Quali strategie mettere in campo per districarsi tra le mille offerte che ruotano intorno al pianeta della prima infanzia?” con l’autrice dell’omonimo libro, la giornalista (e mamma) Giorgia Cozza. L’incontro, libero e gratuito, per futuri e neogenitori, fa parte del ciclo “Un genio contro la crisi”, organizzato dal Centro per le Famiglie dell’Unione dei Comuni della Pianura Reggiana. Per informazioni: Tel. 0522.630844, e-mail comeinfamiglia@pianurareggiana.it
  • giovedì 21 novembre alle 16.30 presso la biblioteca Il Falco Magico di Carpi c’è l’incontro per genitori in attesa “Essere_VOCE”, sulla bellezza e utilità della lettura al proprio bimbo/a nella pancia. Incontro gratuito, prenotazione obbligatoria al 338/4265167.
  • Sempre giovedì 21 novembre, alle ore 21 all’Auditorium Carlo Rustichelli, via San Rocco, 5 – Carpi, ci sarà un altro incontro del ciclo “Famiglie Sostenibili” organizzato dal Centro per le Famiglie in collaborazione con CarpiTransizione intitolato “La spesa consapevole”. Utile per orientare i nostri acquisti all’insegna della salute, dell’eticità e – perché no? – del risparmio.
  • sabato 23 novembre alle 9.30 a Ca’ delle Fate, via Pico della Mirandola, 1 – Carpi (loc. Cibeno Pile) ci sarà invece una lezione gratuita di BABY SHIATSU: poter dare sollievo al bambino durante coliche intestinali o favorirne il sonno, anche fuori casa e sopra i vestitini è possibile con il BABY SHIATSU: utili tecniche di Shiatsu, facili da ricordare per brevi trattamenti da fare in qualsiasi momento della giornata. Conduce Monica Lugli, Operatore e Formatore Shiatsu. È richiesta una conferma della propria presenza mandando un sms a Elena, 370-3052341.
  • conferenzaE segnatevi intanto queste date, anche se ve le ricorderemo: giovedì 5 dicembre alle 21 l’autrice Paola Negri ci parlerà di alimentazione dalle prime pappe in poi con l’incontro “W LA PAPPA! DALL’INTRODUZIONE DEI CIBI SOLIDI ALL’ALIMENTAZIONE ADULTA. EDUCARE I NOSTRI FIGLI, E NOI STESSI, A MANGIARE SANO E VIVERE BIO”, e sabato 7 dicembre alle 10.00 Alessandro Carrafiello, medico chirurgo specialista in odontostomatologia parlerà di “ALLATTAMENTO AL SENO: la salute di tutta una vita attraverso una corretta deglutizione”.

A presto!!

Le mamme del GAAM

21-28 febbraio: prossimi appuntamenti

19 febbraio 2013 alle 6:59 pm | Pubblicato su Cosmesi, Gravidanza | Lascia un commento

Questo ciò che bolle nella nostra pentola (ma non solo nella nostra):

  • essere_voce_iconaGiovedì 21 febbraio , ore 16.30, Biblioteca Il Falco Magico: Essere_VOCE. Incontri per mamme e papà in attesa per scoprire la bellezza e l’utilità del racconto e della voce prima della nascita. Prenotarsi al 338-4265167
  • detergenza-e-cosmesi-naturaleSabato 23 febbraio, ore 16.00, alla Casa del Volontariato: COSMESI NATURALE PER IL BAMBINO. Preparazione di prodotti naturali per la pelle del neonato e del bambino. Laboratorio condotto da Sabrina Musi, mamma del GAAM e operatore di discipline bionaturali. È richiesto un contributo di 5 euro per i materiali necessari. Prenotazione obbligatoria al 370-3052341
  • logo_cadellefate
  • Sempre sabato 23 febbraio, ma al mattino alle 11 presso il Quicittà di Carpi (via Berengario, 4) c’è la presentazione ufficiale del Centro Ca’ delle Fate. Per informazioni potete consultare il loro sito http://cadellefate.wordpress.com/
  • danza_panceGiovedì 28 febbraio, ore 19, alla Ca’ delle Fate (via Pico della Mirandola, 1 a Cibeno): LA DANZA DEL PANCIONE. La “danza del ventre” da espressione della femminilità in movimento ad aiuto concreto per il parto. Movimenti di danza orientale per gestanti fino all’8° mese con esercizi su piedi, gambe, bacino, braccia e respiro, perché tutto il corpo possa seguire la musica della vita che nasce. Conduce Serena Maccaferri, operatrice olistica e ballerina de “Le Luci del Deserto”. Seguirà per chi lo desidera un mini-corso di 3 date (28/03, 23/04 e 23/05, con contributo minimo da concordare a seconda delle iscrizioni). Comunicare la propria presenza al 370-3052341

15 ottobre, accendi una candela…

13 ottobre 2012 alle 1:56 pm | Pubblicato su Genitorialità, Gravidanza, SIDS | Lascia un commento
Tag: ,

L’associazione CiaoLapo onlus, che sostiene i genitori colpiti da lutto perinatale, tiene incontri anche a Modena. Per informazioni e contatti: modena@ciaolapo.it

IL NUOVO PROGRAMMA DEL GAAM È PRONTO!!

14 settembre 2012 alle 2:57 pm | Pubblicato su Allattamento al Seno, Genitorialità, Gravidanza, HELP! Numeri di telefono, Portare/Fascia, Sonno, Svezzamento | Lascia un commento
Tag:

Carissime Mamme, Papà, Amici…

ecco a voi il programma degli incontri fino a dicembre.

Segnatevi le date e i numeri di telefono a cui prenotarsi, noi vi aspettiamo!

Vi ricordiamo che i prossimi incontri sono:

  • martedì 18 settembre “LA DANZA DEL PANCIONE”
  • sabato 6 ottobre “ALLATTARE IN 3 MOSSE: L’ABC dell’allattamento materno” (questo il titolo del Corso Informativo)

SI RIPARTE!!

1 settembre 2012 alle 2:55 pm | Pubblicato su corsi di formazione, Genitorialità, Gravidanza | 1 commento
Tag: , , , , ,

Care Mamme, Papà, Amiche e Amici tutti,

come state? Per noi mamme del GAAM è stato più difficile del solito trovarci e organizzare il programma degli incontri, contattare possibili relatori nei tempi che sarebbero necessari, ecc. Inoltre alcune delle nostre sedi “storiche” non sono disponibili… Ma dopo aver fatto il conto di quello che non abbiamo, abbiamo constatato anche di avere delle risorse che non avevamo mai sfruttato appieno, un po’ per abitudine, un po’ perché “il solito” rassicura…

I cambiamenti però sono l’essenza della vita, e così… eccoci pronte!

Intanto un’ottima notizia per le future mamme: ha riaperto il reparto di maternità del nostro ospedale! Leggiamo e incolliamo da Facebook:

Buon giorno care mamme e papà, come state?

Noi alla grande, infatti vi scriviamo per avvisarvi che SIAMO TORNATI A “CASA”!!

Ebbene sì, dal 29/8 abbiamo riaperto il nostro reparto di Ostetricia sempre all’Ospedale di Carpi ma al primo piano (dove prima c’era il reparto di Neurologia) come sistemazione provvisoria in attesa di tornare al quarto piano.

Abbiamo comunque cercato di rendere l’ambiente il più confortevole ed adeguato possibile alle esigenze di chi, come voi, si prepara a mettere al mondo una nuova e bellissima creatura.

Le sale parto sono due e sempre “singole” e la degenza in camere doppie con bagno per un post partum più confortevole.

Noi, dal canto nostro, continueremo ad offrirvi tutto il sostegno e l’impegno di sempre.

Al primo piano sono perciò attivi tutti i nostri ambulatori ovvero quello di ecografia e diagnosi prenatale, quello della gravidanza a termine e quello di ginecologia e nel nuovo reparto, l’ambulatorio di pronto soccorso, l’attività di sala parto e di degenza.

Al reparto si può accedere dall’ingresso in via Molinari o dal Pronto Soccorso mentre per gli ambulatori solo dal Pronto Soccorso.

Per ulteriori informazioni potete contattarci al numero di telefono 059 659545.

A questo punto non ci rimane che salutarvi….VI ASPETTIAMO!!!

Ah! Mi raccomando… PASSATE PAROLA!!!

Le Ostetriche di Carpi

Ed ora, ecco i prossimi appuntamenti per voi:

  • Martedì 18 settembre, ore 18.30, al Centro Studi Yoga Narayana (via Vivaldi, 4):

LA DANZA DEL PANCIONE. La “danza del ventre” da espressione della femminilità in movimento ad aiuto concreto per il parto. Movimenti di danza orientale per gestanti dal 5° mese in su con esercizi su piedi, gambe, bacino, braccia e respiro, perché tutto il corpo possa seguire la musica della vita che nasce. Si consiglia un abbigliamento comodo.

Conduce Serena Maccaferri, operatrice olistica e ballerina de Le Luci del Deserto. Prenotarsi entro il 15/09 al 370-3052341

  • Sabato 6 ottobre, ore 8.30-18.30, Casa del Volontariato (via Peruzzi, 22):

In occasione della SETTIMANA MONDIALE PER L’ALLATTAMENTO MATERNO
CORSO INFORMATIVO SULL’ALLATTAMENTO AL SENO: perché anche tu puoi allattare. Rivolto alle neo e future mamme – sono invitati anche papà, nonni, amiche e chiunque sia interessato all’argomento per sostenere la mamma nell’allattamento. Il programma sarà a breve sul sito.
Comunicare la propria presenza al 370-3052341 entro il 2/10

Nati per Leggere e Essere_VOCE: qualche link

24 ottobre 2011 alle 8:39 pm | Pubblicato su Genitorialità, Gravidanza | 1 commento
Tag: , ,

Restituire la magia della giornata di sabato 22 è impossibile…

Mi limito quindi a mettere qualche link, o qualche “appunto”, in modo che le mamme e i papà in attesa o con bambini piccoli possano magari trovare qualcosa che fa per loro, che li cattura e coinvolge, che li stimoli a non essere “avari” di voce coi loro piccoli, dentro o fuori dalla pancia 🙂

  • Il sito di NATI PER LEGGERE, progetto nazionale i cui presupposti valgono anche per la lettura e l’uso della voce per il bambino dentro la pancia. “Il tuo bambino amerà i libri perché ama te”, ci ha ricordato Nicoletta Bacco, referente del progetto della nostra regione.
  • Sull’importanza e l’efficacia della stimolazione sonora e poi della lettura ad alta voce, di cui ci ha parlato principalmente il dott. Giorgio Tamburlini: una esposizione in italiano di alcuni studi scientifici sull’ultimo numero della rivista elettronica “Fin da piccoli”, scaricabile qui, e a cui potete iscrivervi per riceverla gratuitamente via mail presso il sito del Centro per la salute del Bambino.
  • Della bellezza dell’uso della voce ci ha parlato soprattutto Bruno Tognolini, ma per noi mamme e papà e per i nostri bambini quando hanno anche pochi mesi anche la bellezza di segni e colori ha il suo linguaggio comunicativo, come ci ha detto Antonella Abbatiello. È quindi di dovere di piacere una visita ai siti web della “mamma” e del “papà” di Essere_VOCE: brunotognolini.com e antonellaabbatiello.it
  • “Musica e lettura: due linguaggi per crescere”. Perché usare la voce con il proprio bimbo nella pancia o piccolino può voler dire cantare una ninna nanna, cantilenare una filastrocca. Perché il cervello infantile è già pronto a decodificare suoni molto complessi, come ci ha detto il dott. Claudio Mangialavori. Perché chi ascolta musica nella pancia della mamma, o nelle prime ore di vita, poi non se la scorda più… E allora i nostri bimbi di Essere_VOCE non sono solo Nati per Leggere, ma anche Nati per la Musica!
  • È necessario essere attori, attrici come Alessia Canducci, per leggere un libro al proprio bambino? Chi era presente può confermare quanto l’arte di Alessia avesse il colore, il ritmo, il calore, dell’affetto e della relazione con la propria bambina. Perché leggere un libro è soprattutto stare in una relazione di ascolto, di proposta e reazione che ha soprattutto carattere affettivo ed emozionale. Certo, un po’ di tecnica aiuta… ma ad amplificare quello che mettono il cuore e la passione, sia per ciò che si legge (che deve innanzitutto piacere alla mamma/papà che lo propone) che per quel momento di coccola con il proprio bambino. Non serve essere attori, e nemmeno poeti ed autori: per stabilire questo contatto ci sono tanti bellissimi libri… alcuni sono segnalati nei “consigli di lettura” predisposti dalla biblioteca Il Falco Magico.
  • Infine, ultima ma non per importanza… Angela Tusberti, ostetrica e promotrice del progetto. Che ci ha parlato delle diverse professionalità che hanno contribuito a delineare il progetto Essere_VOCE e la formazione di coloro che lo portano avanti, e che ha chiuso con la motivazione, l’urgenza del progetto: far sì che ogni donna in gravidanza si senta e viva semplicemente così, come una donna che sta aspettando un bambino, che lo fa crescere dentro di sé non solo attraverso la sua placenta, ma soprattutto attraverso i suoi pensieri, sogni, parole…

E l’ambulatorio della gravidanza a termine? È stato inaugurato, ed è bellissimo!

Pagina successiva »

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: