Materiali dell’incontro sui Rimedi Naturali

18 settembre 2013 alle 10:21 am | Pubblicato su Download, Genitorialità, materiali informativi | Lascia un commento

cosmetici-naturaliCome promesso dalla nostra Sabrina Musi, ecco i materiali utilizzati durante l’incontro di sabato scorso:

Vi segnaliamo inoltre i prossimi incontri di Sabrina su Cosmesi Naturale e Detergenti Naturali:

  • mer 18 settembre, ore 21-23 a San Martino in Rio c/o Associazione Acquamarina, in via Ospedale, 21
    Detergenti per la pulizia della casa. Per iscrizioni: Silvia 340-8064006. Costo €15,00 per gli associati, €20,00 per i non associati
  • mer 25 settembre, ore 21-23 a San Martino in Rio c/o Associazione Acquamarina, in via Ospedale, 21
    Detergenti per il viso e il corpo. Per iscrizioni: Silvia 340-8064006. Costo €15,00 per gli associati, €20,00 per i non associati
  • Sabato 9 e sabato 23 novembre 2013 h. 9,30 – 11,30 – Centro culturale “ W. Biagini”, v. XX Settembre 4 a Rio Saliceto
    (laboratori gratuiti; iscrizione obbligatoria entro 3 giorni dalla data dell’evento al Centro per le Famiglie della Pianura Reggiana, Tel 0522.630844 – Cell 335.1734180 – comeinfamiglia@pianurareggiana.ithttp://www.pianurareggiana.it)
    Detergenti biodegradabili per la pulizia e la cura della casa (per adulti).
    Detergenti ecologici per la pulizia e la cura della pelle (aperto anche a bambini 4-5 anni con i loro genitori).
Annunci

ALLATTARE DOPO IL TERREMOTO: con preghiera di massima diffusione

26 maggio 2012 alle 10:52 am | Pubblicato su Allattamento al Seno, Appelli/Petizioni, Attualità, HELP! Numeri di telefono, materiali informativi | 14 commenti
Tag: ,
Spesso si crede che uno spavento o un trauma facciano “andar via” il latte e che una mamma spaventata debba passare al latte artificiale. Non è vero. Certo lo stress può inibire la produzione degli ormoni della lattazione, ma se correttamente sostenuta anche una mamma che sta attraversando un momento difficile può continuare ad allattare. Anzi, grazie ai positivi affetti ormonali (per es. si sopporta più facilmente la fatica) e psicologici (per es. aumento dell’autostima) dell’allattamento, crediamo che questa mamma e il/la suo/a bambino/a potranno affrontare meglio questi giorni così duri. Per non parlare della comodità di attaccare il bimbo al seno quando si vuole piuttosto che far la fila per chiedere acqua bollente, latte in polvere, sterilizzatore ecc… vorremmo quindi sottolineare che a nessuna mamma che allatta dovrebbe essere proposto attivamente latte artificiale e che le mamme in difficoltà dovrebbero ricevere il sostegno competente necessario per fare una scelta informata e per proseguire l’allattamento se lo desidera. Se serve, alcune di noi (mamme volontarie formate) sono disponibili ad andare in loco per sostenere e aiutare le neomamme, potete contattare a questo proposito i numeri 368-3886876 e 335-314946

Avendo trovato la richiesta di latte in polvere in uno degli appelli relativi alla raccolta di beni di prima necessità per gli sfollati del terremoto, abbiamo pensato di scrivere alle Istituzioni e alle associazioni di volontariato che a vario titolo stanno operando nelle zone colpite dal sisma per diffondere alcuni documenti internazionali riguardo la protezione dell’allattamento al seno nelle emergenze.
“In ogni circostanza, e in special modo nelle situazioni di emergenza, andrebbero assicurate protezione, promozione e sostegno all’allattamento al seno e una sana e appropriata alimentazione complementare al momento opportuno. Eppure, nei momenti di crisi, arrivano spesso da varie fonti donazioni di latte artificiale e biberon. Nonostante le intenzioni siano in genere buone, manca la consapevolezza che tali donazioni possono fare più male che bene […]. Dovrebbero piuttosto essere resi disponibili prodotti adeguati che siano parte integrante delle forniture regolari di cibo e farmaci, da distribuire e somministrare solo a quei neonati che devono essere nutriti con sostituti del latte materno dopo un’attenta valutazione dei loro bisogni. Ciò aiuterebbe ad evitare situazioni in cui un’eccessiva disponibilità di latte artificiale porti le madri ad abbandonare l’allattamento al seno, quando esso è in realtà un’ancora di salvezza. Durante le emergenze più che mai, l’avvio precoce, l’allattamento esclusivo fino a sei mesi e protratto fino a due anni e oltre, come raccomanda l’OMS, devono essere promossi, protetti e sostenuti per la sopravvivenza e la salute dei bambini. I piccoli allattati al seno hanno una provvista di cibo sano e sicuro, […] e ricevono anticorpi e altri fattori di difesa che aiutano a prevenire le malattie.” (da ICDC FOCUS, maggio 2009)


Potete consultare seguente documentazione:
L’alimentazione di lattanti e bambini piccoli nelle emergenze. Guida Operativa per personale di Primo Soccorso nelle emergenze e per i Direttori di progetto, a cura del Core Group IFE (UNICEF, OMS, UNHCR, WFP, IBFAN-GIFA, CARE USA, Fondazione Terre des hommes e Emergency Nutrition Network)
Allattare al seno – una risposta vitale nelle emergenze. Sei pronto? a cura della WABA (World Alliance for Breastfeeding Action) – rivolto anche ai volontari

Buon lavoro e grazie per quello che state facendo!
Associazione GAAM (Gruppo Aiuto Allattamento Materno) di Carpi, dott.ssa Nadia Lugli e Associazione l’Arca delle Mamme di Cavezzo-Mirandola

Primavera ricca di proposte!

6 aprile 2012 alle 5:11 pm | Pubblicato su Allattamento al Seno, Genitorialità, materiali informativi, Portare/Fascia, Sonno | Lascia un commento
Tag: , , ,

Care Mamme e cari Papà,

vi ricordiamo alcuni appuntamenti prossimi:

  • giovedì 12 aprile alle 17 alla Casa del Volontariato (viale Peruzzi, 22 – di fronte alla stazione delle corriere) parleremo di Allattamento dei bimbi “grandi”: perché e quanto continuare? Come smettere? Spesso, quando il bambino prende il latte della mamma dopo i primi 6-9 mesi, inizia un vero e proprio “bombardamento” perché la mamma smetta di allattare. Esiste un termine consigliato? D’altro canto la mamma può sentirsi stanca di questa modalità di relazione e nutrimento: c’è un modo per interrompere l’allattamento che rispetti i bisogni del bambino? L’incontro è gratuito ma è necessario comunicare la propria presenza a Errica, 331-1356534 o mandare una mail ad annalisa.gaam@gmail.com
  • sabato 14 aprile dalle ore 9 la nostra Stefania terrà un altro corso per portare i bimbi in fascia, presso la casa protetta Tenente Marchi (via Catellani 9/A, dietro via Trento e Trieste) – per il corso verrà chiesto un modico contributo ed è necessario prenotarsi chiamando Stefania allo 059-654674 (lasciate un messaggio con il vostro nome e numero di telefono)
  • Sempre sabato 14 vi segnaliamo che il dott. Lucio Piermarini sarà alle 15,30 presso la sala conferenze del Centro Famiglie via Landucci 1/a Casinalbo (MO) per una conferenza gratuita dal titolo “IL NEONATO: PROTAGONISTA COMPETENTE E CONSAPEVOLE?” – Piermarini è pediatra e autore dei libri “Io mi svezzo da solo” e “Sotto il camice niente?“.
  • domenica 15 aprile saremo presenti in centro a Carpi insieme ad altre associazioni per la Primavera del Volontariato, sarà un’occasione per passare a salutarci e sostenerci! La manifestazione propone anche attività ludiche per i bambini, qui il volantino col programma completo dell’iniziativa.
  • Infine, sabato 21 aprile alle ore 11 in Sala Duomo verrà a parlarci di sonno Sara Letardi, autrice del libro “Il mio bambino non mi dorme, edito da Bonomi editore.

Vi aspettiamo!! le mamme del GAAM

Pannolini lavabili: materiali informativi

31 marzo 2012 alle 2:59 am | Pubblicato su Download, materiali informativi, Pannolini Lavabili | Lascia un commento
Tag: , , , ,

Come promesso all’incontro, pubblichiamo i materiali informativi relativi ai pannolini lavabili:

Ricordiamo che le nostre due mamme Elena e Margherita (che fanno parte dell’associazione NonSoloCiripà) sono disponibili per dubbi o consigli sull’uso e la gestione dei lavabili!

Alcuni materiali e link del corso del 25/02

29 febbraio 2012 alle 5:34 am | Pubblicato su corsi di formazione, Download, gallery, materiali informativi | Lascia un commento
Tag: , , ,

Come promesso ai partecipanti del corso di sabato scorso, ecco alcuni materiali:

– Le slide della presentazione sul contatto pelle-a-pelle di Stefania (scarica qui)

– il video sul biological nurturing, dal sito di Suzanne Colson (vedi qui)

– il video sulla spremitura manuale (vedi qui)

Aspettiamo tutti al nostro prossimo appuntamento, martedì 6 marzo alle 17, in cui Lella Luppi ci parlerà di massaggio al bambino!

Le mamme del GAAM

Programma incontri novembre-dicembre 2011

5 novembre 2011 alle 12:30 am | Pubblicato su Genitorialità, HELP! Numeri di telefono, materiali informativi, Pannolini Lavabili, SIDS, Sonno | Lascia un commento
Tag: , , ,

Care Mamme,

qui potete scaricare il PDF del volantino con gli incontri di novembre e dicembre:

 

sabato 12 novembre, ore 10.00, Casa del Volontariato:

Da mamma a mamma. Sostegno all’allattamento materno
Comunicare la propria presenza al 331-1356534

  giovedì 17 novembre, ore 16.30, Biblioteca Il Falco Magico: Essere_VOCE. Incontri per mamme e papà in attesa per scoprire la bellezza e l’utilità del racconto e della voce prima della nascita.Prenotarsi al 338-4265167
 

mercoledì 23 novembre, ore 17.00, in Sala Duomo:

Pannolini lavabili. Per una scelta consapevole, a vantaggio del bambino, dell’ambiente e del risparmio – ne parliamo con Elena Zuffolini, mamma del G.A.A.M. e del gruppo “Non solo ciripà”.
Comunicare la propria presenza al 331-1356534

 

giovedì 1 dicembre, ore 17.00, Casa del Volontariato:

Da mamma a mamma. Sostegno all’allattamento materno
Comunicare la propria presenza al 331-1356534

 

mercoledì 14 dicembre, ore 20.30, in Sala Duomo:

Ninna-i, ninna-o… questo bimbo a chi lo do?? Il sonno dei nostri bambini (e il nostro): metodi, bisogni, scienza e falsi miti…
Comunicare la propria presenza al 331-1356534

 

giovedì 15 dicembre, ore 16.30, Biblioteca Il Falco Magico:

Essere_VOCE. Incontri per mamme e papà in attesa per scoprire la bellezza e l’utilità del racconto e della voce prima della nascita.
Prenotarsi al 338-4265167

UPPA “senza rete”, mamme con la rete :-)

10 ottobre 2011 alle 5:51 pm | Pubblicato su Appelli/Petizioni, Attualità, Codice OMS/UNICEF, Genitorialità, materiali informativi | Lascia un commento
Tag: ,

Che titolo strano, vero??! Tranquille, ora ve lo spiego…

È che oggi ho ricevuto la newsletter di UPPA, Un Pediatra Per Amico, una bellissima rivista scritta da pediatri per i genitori, a cui sono da tempo iscritta ma che non ho mai pubblicizzato più di tanto perché… c’era un “ma”. Rivista bella, con articoli molto interessanti, MA spesso “smentiti” dalla pubblicità.

Più di una volta ho scritto alla redazione che non ha senso ad esempio scrivere un articolo sull’autosvezzamento, i cibi sani preparati in famiglia, e poi piazzare due pagine dopo una pubblicità di omogenizzati. Oppure parlare di allattamento al seno con a fianco la pubblicità di un biberon.

Sono estremista? Sottovaluto la capacità critica delle mie colleghe mamme nel non farsi influenzare dalla pubblicità? …Forse. Forse perché io stessa prima di diventare mamma pensavo che tutti i bambini dovessero avere il ciuccio e bere dal biberon (anche quelli allattati al seno, ovviamente), forse perché 9 anni fa, alle prime pappe di mio figlio, pensavo che era importante scegliere gli omogenizzati “migliori” ma non mi è mai passato per la mente che si potesse fare senza.

Perché la pubblicità funziona (se non funzionasse, le aziende non ci spenderebbero tanti soldi). Perché la pubblicità usa tecniche scientifiche, che “fregano” anche le mamme più critiche e scafate, come si può leggere nel capitolo “Convincere le madri?” da Il Codice Violato 2008.

Comunque: UPPA ha scelto di uscire “senza rete”, cioè senza pubblicità. Un passo (anzi, un salto!) coraggioso per una rivista che, a questo punto, dipenderà esclusivamente dagli abbonamenti delle famiglie e dei pediatri. Un salto di qualità che offre un enorme valore aggiunto a noi mamme e papà: quello di un’informazione indipendente al 100% da interessi commerciali. UPPA senza pubblicità è una rivista che può inserirsi in quella rete di sostegno alle famiglie fatta di bravi operatori, di associazioni, di persone che offrono informazioni, sostegno, confronto.

Non posso quindi che invitarvi ad abbonarvi!

Annalisa, GAAM

SAM 2011: i prossimi appuntamenti

27 settembre 2011 alle 8:10 am | Pubblicato su Allattamento al Seno, corsi di formazione, materiali informativi | Lascia un commento
Tag: ,

Dopo le iniziative legate a FeStiViS, di cui stiamo preparando un resoconto, vi segnaliamo altre occasioni di informazione per genitori e futuri tali (e per tutti coloro che “ruotano” intorno ai genitori e che possono sostenerli se bene informati):

  • sabato 1 ottobre a Modena Tiziana Catanzani parlerà di… Tutto sull’allattamento materno dall’inizio alla fine. Ultime ricerche ed evidenze scientifiche sul valore dell’allattamento materno. Allattamento in emergenza e in situazioni difficili. Le reti di sostegno. Tiziana è Consulente Professionale in allattamento materno (IBCLC) e autrice di Allattare, un gesto d’amore edito da Bonomi. Questo e altri incontri interessanti sono stati organizzati da Circolo Primo Respiro – Spazio Nascita, tutti i dettagli (orari, luoghi, altri incontri) li trovate a questo link
  • sabato 8 ottobre in Sala Duomo a Carpi organizziamo un corso informativo, una giornata intera dedicata alla fisiologia della lattazione, ai problemi concreti che si possono incontrare, alla relazione col proprio bambino, a dove trovare sostegno e aiuto… Sono invitati mamme, papà, mamme e papà in attesa, nonni, zii, amici! Il programma dettagliato sarà pubblicato sul sito a breve. Per informazioni o prenotazioni (entro il 4/10) potete scrivere ad annalisa.gaam@gmail.com o chiamare il 331-1356534

7 maggio: festeggiamo insieme la mamma!

1 maggio 2011 alle 3:00 pm | Pubblicato su Allattamento al Seno, materiali informativi | Lascia un commento
Tag: , , , , , ,

Anche quest’anno il Ministero della Salute lancia l’iniziativa di promozione dell’allattamento al seno “Il latte della mamma non si scorda mai”. Un camper attrezzato visiterà alcune città della Puglia e della Calabria e sosterà presso alcuni punti nascita romani tra il 9 maggio e il 12 giugno.

La nostra associazione ha organizzato una giornata interamente dedicata all’allattamento e alla maternità: sabato 7 maggio in Sala Duomo saremo a vostra disposizione sia per consulenze individuali, sia con un programma di informazioni per le future e neo mamme, dalle 9 alle 18.30. Cliccando sull’immagine qui a fianco potete vedere il volantino con il programma dell’iniziativa.

◊ ore 9.00: Posizione, attacco, pazienza e sostegno: le informazioni chiave per l’avvio dell’allattamento. A cura delle mamme del G.A.A.M.

◊ ore 10.15: Aiuto, ho poco latte! Aiuto, ho male al seno! Cosa fare per risolvere i più comuni problemi e non rinunciare ad allattare. A cura delle mamme del G.A.A.M.

◊ dalle 11.00 alle 12.00 Margherita Guidetti del gruppo Non Solo Ciripà sarà disponibile nella saletta a mostrare pannolini lavabili e a illustrarne tipologie e uso

◊ ore 11.30: Per quanto tempo allattare? Allattamento e ritorno al lavoro. Allattamento e “pappe”. Allattamento di giorno e… di notte. A cura delle mamme del G.A.A.M.

◊ pausa pranzo (chiusura della sala dalle 12.30 alle 14.00 circa)

◊ ore 14.30: Tutte le mamme hanno il latte. Con un po’ di aiuto tutte le mamme possono allattare. Allattando si cresce insieme: gli elementi informativi della campagna ministeriale spiegati da Andrea Bergomi, pediatra di base a Soliera, con l’aiuto e la testimonianza di Giulia, Silvia e Ada, mamme.

◊ ore 16.30: Il ‘tocco’ come carezza consapevole. Attraverso la relazione corporea, il sostegno alla relazione mamma-bambino. Con Lella Luppi, insegnante di nido e di massaggio infantile A.I.M.I. e Stefania Grulli, mamma dell’Associazione esperta nell’uso delle fasce

dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 possibilità di chiedere consulenze individuali alle mamme dell’Associazione

Gli incontri e le consulenze sono liberi e gratuiti, se avvisi della tua partecipazione ci organizzeremo meglio per la predisposizione dei materiali: chiama o manda un sms al 331-1356534, oppure una mail a annalisa.gaam@gmail.com

Vi aspettiamo numerose/i e… passate parola!

IL LATTE DELLA MAMMA NON SI SCORDA MAI

6 maggio 2010 alle 8:33 pm | Pubblicato su materiali informativi | Lascia un commento
Tag: ,

È di questa mattina la conferenza stampa di lancio della campagna di promozione all’allattamento al seno del Ministero della Salute il cui slogan è “IL LATTE DELLA MAMMA NON SI SCORDA MAI”.

La campagna, organizzata dal Comitato Multisettoriale per l’Allattamento al Seno, prevede iniziative in Campania e Sicilia, e ha prodotto alcuni materiali: segnaliamo l’opuscolo “CONSIGLI ALLE MAMME SULL’ALLATTAMENTO AL SENO”, scaricabile cliccando sull’immagine a destra.

Questi gli argomenti trattati nell’opuscolo:

  • Allattare al seno il tuo bimbo con amore e facilità
  • Allattamento al seno unico e speciale
  • Vicino al cuore
    • La posizione della mamma
    • La posizione del bambino
  • Il momento della poppata:come attaccare il bambino al seno
  • Alcuni preziosi consigli
  • Quando allattare? Quante volte?
  • Va tutto bene?
  • Crescere insieme
  • Latte materno in tanti modi
    • spremitura manuale
    • tiralatte manuale
    • tiralatte elettrico
  • Come conservare il latte materno
  • Mamma non fare “Diete speciali” durante l’allattamento
  • Allattare in rete
  • Il ritorno a casa: a chi rivolgersi?
  • L’Unicef e l’iniziativa amica dei bambini
  • I 10 Passi dell’Iniziativa OspedaleAmico dei Bambini (BFHI)

Tre i messaggi importanti della campagna, ben evidenziati anche negli “Elementi informativi per gli operatori”:

  1. Tutte le mamme hanno il latte
  2. Con un po’ d’aiuto tutte le mamme possono allattare
  3. Allattando si cresce insieme!

Materiali e informazioni sul sito del Ministero della Salute.

Pagina successiva »

Blog su WordPress.com.
Entries e commenti feeds.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: